Calciomercato

Ag.Lasagna: “In estate è stato molto vicino al Napoli”

image_pdfimage_print

Massimo Briaschi agente di Kevin Lasagna e di Christian Maggio ha parlato ai microfoni di Radio Marte. Ecco le sue dichiarazioni: “la convocazione in Nazionale di Kevin è stata inaspettata. penso che sia un premio alla serietà e professionalità del ragazzo. Martedì l’ho incontrato ad Udine per la firma del rinnovo del contratto, dunque è stata una giornata da incorniciare. In estate è stato molto vicino al Napoli. Giuntoli lo chiama il suo bambino perché conosce le sue qualità fisiche, tecniche e morali. Gli allenatori dovrebbero avere la possibilità di chiamare al VAR. Il mio assistito non si è arrabbiato per lo schiaffo subito da Chiellini, è compito dell’arbitro  sanzionare questo comportamento. Il Napoli è una squadra forte, Ancelotti è riuscito ad imporre il suo credo e i giocatori sono stati bravi a cambiare pelle in poco tempo. Maggio lo vedo ancora sfrecciare sulla fascia destra, si trova bene e a Benevento pure perché per il mercato che hanno fatto, vogliono tornare subito in SerieA”.

comments