ADL e la battaglia per i diritti TV

Ci sono ancora diversi punti da risolvere nel calcio italiano per la ripresa della Serie A. Uno di questi riguarda i diritti televisivi, dal momento che le pay-tv non hanno ancora sborsato la sesta rata. Si prevede una battaglia tra i broadcaster e la Serie A, con Aurelio De Laurentiis in prima linea. Il presidente azzurro spinge per una linea dura, ne è uno dei rappresentanti ed è disposto ad adire le vie legali. A riportarlo è il Corriere del Mezzogiorno.