Calciomercato

Alfredo Pedullà: “Lunedì si saprà il futuro di Sarri”

image_pdfimage_print

Un giorno chiave per il sì definitivo di Maurizio Sarri al Napoli? Lunedì. Dopo l’ultima di campionato contro il Crotone, difficilmente si potrà andare oltre. L’incontro di ieri è stato distensivo, la possibilità di un ulteriore vertice (ma non alla Filmauro) nella giornata di oggi era una possibilità e non una certezza. L’incontro è stato distensivo nel senso che sono stati smussati gli angoli e gli spigoli dell’ultimo periodo. La base sarebbe un triennale, De Laurentiis vorrebbe senza clausola (che tornerebbe in vigore dal prossimo giugno), dai 3 milioni a stagione di ingaggio – proposta iniziale – dovrebbe esserci un’asticella più alta per avvicinarsi ai quattro. Ma di queste cose se ne parlerà nel prossimo incontro. De Laurentiis si è lamentato dell’Europa League costata un pacchettino di milioni, forse sarebbe stato più giusto ricordare le tre qualificazioni consecutive in Champions e la valorizzazione del magazzino. Ma, ripetiamo, è stato un confronto sereno. Lunedì possibile giorno chiave per mettere a posto tutto, le percentuali di conferma di Sarri, abbiamo detto e ripetiamo, hanno superato il 50 per cento. Cosa potrebbe succedere nel frattempo? Una sola cosa, ovvero che il Chelsea decida di prescindere da Conte e dalla tagliola del contratto – penale compresa – pagando la clausola di Sarri. Intanto, c’è una finale di FA Cup da giocare (sabato contro il Manchester United), prima di lunedì quando tutto sarà più chiaro. De Laurentiis aspetta l’ultimo passaggio per blindare nuovamente Sarri al Napoli, ma bisognerà portare ancora un po’ di pazienza. Nel frattempo, brindisi e belle parole durante la cena sociale di fine anno.

Riportato da:Alfredo Pedullà.com

comments