http://www.advkaidos.it
Serie B

SerieB, l’Avellino impatta contro l’Entella

image_pdfimage_print

Dopo la sorprendente vittoria della Pro Vercelli al Silvio Piola contro l’Empoli per 2-1 nel primo anticipo della quattordicesima giornata di Serie B, tocca ad Avellino e Virtus Entella provare a conquistare i 3 punti e puntare a risalire la corta classifica del campionato cadetto. Partono subito forte gli ospiti con Nizzetto che, dopo solo 3 minuti, ci prova con una conclusione dalla distanza, bloccata senza difficoltà dall’attento intervento di Lezzerini. Al Partenio si gioca su buoni ritmi con l’Entella che prende l’iniziativa, lasciando ai Lupi irpini lo spazio per provare a ripartire in contropiede. L’intensità cala, però, con lo scorrerei dei minuti: le due squadre cercano di costruire gioco ma in campo c’è davvero troppa confusione. L’ultimo brivido di un primo tempo anonimo lo porta nuovamente Nizzetto, che mette in area di rigore un pallone insidioso, con la sponda di La Mantia che non trova De Luca. 0-0 dopo i primi 45 minuti di gioco al Partenio.

Al rientro in campo prova subito a rendersi pericoloso l’Avellino con l’imprecisa conclusione di Molina dopo la corta respinta di pugno di Iacobucci che si spegne sul fondo. Novellino getta nella mischia bomber Castaldo per cercare di spezzare l’impasse ma è Ardemagni a sfiorare il vantaggio con un bel colpo di testa al 63′, che trova l’opposizione del portiere dell’Entella. L’Avellino perde Moretti per infortunio e si gioca la carta Bidaoui, mentre per i liguri sono Eramo e Diaw le risposte di mister Aglietti. La spinta dei padroni di casa cresce con lo scorrere dei minuti ma il forcing finale dei Lupi irpini non porta il risultato sperato. L’ultima chance capita tra i piedi di D’Angelo, la cui conclusione mancina sfiora solo il palo alla destra di Iacobucci. Uno 0-0 che serve poco ad entrambe: con questo pareggio i campani si portano a quota 18 in classifica, mentre i liguri salgono a 15.

Riportato da:Sportmediaset.it

comments



https://www.mundonapoli.it