Calcio Serie A

Pasquale Schiattarella: “Spero che il Napoli mi regali lo scudetto”

image_pdfimage_print

Il centrocampista napoletano della Spal Pasquale Schiattarella ha parlato ai mass media. Ecco le sue dichiarazioni: “Dopo la partita, appena ho acceso il cellulare mi sono ritrovato una sessantina di messaggini dove tutti mi facevano i complimenti. A Mugnano così come in tutta Napoli, si sono fermati gli orologi. Tutti gli amici, la mia famiglia e quella di mia moglie è tifosa del Napoli. Noi abbiamo fatto una grande partita e loro hanno schierato tutti i titolari. La partita con la Juventus si prepara da solo, ma in mezzo al campo per evitare figuracce devi avere gli stimoli giusti e non sbagliare atteggiamento. <Dovevamo dare una svolta alla nostra stagione, perché la sconfitta del San Paolo ci ha dato fiducia. Giocare al San Paolo per me è sempre emozionante, poi ho giocato contro il giocatore che mi piace di più in tutta la Serie A. Per me Marek Hamsik è il centrocampista più forte in Europa, mi sono innamorato fin dal primo giorno che arrivò in azzurro. ha tecnica, corsa, tiro e sa fare le due fasi. farei Sarri santo a San Gennaro e se fossi De Laurentiis gli rinnoverei il contratto a vita. Il Napoli non ha mai avuto un allenatore così. All’ultima di campionato gli azzurri potrebbero regalarmi lo scudetto e la salvezza”.

Fonte foto:Callciofanpage.it

comments