News Seconda pagina

Inter, Pioli attacca Montella:”Parla troppo degli avversari”

image_pdfimage_print

Il quarto uomo mi ha comunicato che la partita sarebbe finita a 51.30, ma poi le partite finiscono quando l’arbitro fischia. Noi avremmo dovuto comunque essere più attenti: la squadra deve rimanere in partita fin alla fine. È un peccato, perché con qualche difficoltà il match si era messo bene: dispiace molto, perché è un derby e li avremmo superati in classifica”. Stefano Pioli è comprensibilmente rammaricato ai microfoni di Premium Sport al termine del derby contro il Milan, un derby che l’Inter pensava ormai di avere vinto prima del pareggio di Zapata al 97′.

Il tecnico nerazzurro quindi analizza il match: “È stata una partita sofferta: abbiamo provato a essere aggressivi all’inizio, lasciando qualche spazio agli avversari, allora ci siamo coperti maggiormente per poi ripartire. La scelta è stata giusta, peccato per quelle disattenzioni su due palle inattive: qualcosina in più, da quel punto di vista, dobbiamo fare”.

Il pari complica ulteriormente la corsa europea dell’Inter: “Il mio futuro legato all’Europa League? Si parla troppo del mio futuro, io non sono preoccupato e non dovete esserlo nemmeno voi: oggi ci prendiamo una bella delusione, ma l’unico risultato sarà quello che avremo ottenuto a fine campionato”.

“Cosa salvo di oggi? La voglia della squadra di vincere e reagire alle ultime negative partite. Siamo delusi per il risultato, ma dobbiamo essere forti perché ci sono ancora partite importanti per recuperare posizioni in classifica: la corsa all’Europa League non è ancora chiusa” conclude Pioli.

L’allenatore poi in conferenza stampa replica a Montella (il tecnico rossonero aveva parlato di continue perdite di tempo da parte dell’Inter”): Parla troppo spesso degli avversari. Noi siamo l’Inter, abbiamo certi valori che sono quelli di vincere con qualità e rispetto”.

fonte: premiumsporthd.it

comments